Trattamenti diversi per ipertensione

Trattamenti diversi per ipertensione

L’ipertensione è il termine medico per la pressione alta. Significa troppa forza spinge contro le arterie che portano il sangue dal cuore al corpo slim4vit recenzioni.

Secondo l’American College of Cardiology (ACC), una persona dovrebbe iniziare il trattamento con ipertensione che coinvolge cambiamenti nello stile di vita e talvolta farmaci , quando la loro pressione sanguigna raggiunge 130/80 millimetri di mercurio (mm Hg).

L’ipertensione colpisce quasi la metà degli adulti negli Stati Uniti. Può causare danni al cuore, ai vasi sanguigni, ai reni e ad altri organi nel tempo, causando potenzialmente attacchi di cuore, ictus, insufficienza cardiaca o malattie renali.

Questo articolo discute i farmaci, gli aggiustamenti dello stile di vita e l’alternativa Medicina per ipertensione. Offre anche suggerimenti per vivere con ipertensione ed esamina le prospettive per la condizione.

Esiste una gamma di farmaci per la pressione sanguigna che hanno vari effetti sul corpo. Le seguenti sono diverse classi di droghe, come funzionano e i loro potenziali effetti collaterali:

  • Diuretici: questi farmaci aiutano il corpo a rimuovere l’eccesso di sale e acqua. Alcuni riducono anche il potassio, il che può provocare debolezza. Un esempio è la clorotiazide (diuril).
  • Beta-bloccanti: questi farmaci abbassano il carico di lavoro del cuore. Gli effetti collaterali possono includere battito cardiaco e affaticamento. Un esempio è il metoprololo.
  • Inibitori dell’enzima (ACE) di conversione dell’angiotensina: questi farmaci consentono al corpo di produrre meno angiotensina, una sostanza chimica che restringe le arterie. Gli effetti collaterali possono includere un’eruzione cutanea e una perdita di gusto. Un esempio è Captopril (Capoten).
  • Blocchi del recettore dell’angiotensina II (ARB): questi bloccano gli effetti dell’angiotensina, consentendo ai vasi sanguigni di rimanere aperti. A volte possono causare vertigini. Un esempio è Candesartan (Atacand). I medici non prescrivono insieme ACE -inibitori e ARB perché hanno effetti simili.
  • Bloccanti del canale di calcio: questi farmaci impediscono al calcio di entrare nelle cellule dei vasi sanguigni e del cuore, un effetto che rilassa i vasi sanguigni ristretti. Possono causare caviglie e palpitazioni gonfie, che è un battito cardiaco irregolare. Esempi sono amlodipina e bepridil (Vasocor).
  • Bloccanti alfa: questi farmaci rilassano il tono muscolare nelle pareti dell’arteria. Gli effetti collaterali possono includere vertigini e una frequenza cardiaca veloce. Un esempio è la doxazosina mesilato (Cardura).
  • Agonisti del recettore alfa-2: questi farmaci riducono l’attività della parte del sistema nervoso che produce adrenalina, un ormone che rafforza la forza delle contrazioni del cuore. Gli effetti collaterali possono includere sonnolenza o vertigini. Un esempio è Methyldopa (aldomet).
  • Alpha e beta bloccanti combinati: i medici possono ordinare la somministrazione di questi farmaci attraverso la vena di una persona se stanno subendo una crisi ipertensiva. Possono causare un calo della pressione sanguigna quando un individuo si alza da una posizione seduta. Esempi sono labetalolo e carvedilolo (coreg).
  • Agonisti centrali: questi farmaci diminuiscono la capacità di un vaso sanguigno di contrarre. Gli effetti collaterali variano con il farmaco, ma possono includere secchezza secca e sonnolenza. Un esempio è la clonidina cloridrato (catapres).
  • inibitori adrenergici periferici: questi farmaci bloccano le sostanze chimiche nel cervello che inviano un messaggio ai vasi sanguigni per restringere. Gli effetti collaterali possono includere bruciore di stomaco e naso soffocante. Un esempio è il guanadrel (hylorel).
  • Dilatatori dei vasi sanguigni: questi farmaci rilassano i muscoli nelle pareti dei vasi sanguigni. Gli effetti collaterali possono includere palpitazioni e mal di testa. Un esempio è l’idrocloruro di idralazina (apresolina).

Trattamento per ipertensione resistente

I medici definiscono l’ipertensione resistente come pressione sanguigna superiore a 140/90 mm Hg dopo tre o più farmaci. I farmaci dovrebbero includere dosi ottimali di quanto segue:

  • Un ACE -inibitore o bloccanti del recettore dell’angiotensina
  • Blocchi del canale di calcio
  • Diuretici
  • /ul>

    Mentre gli scienziati non comprendono appieno le cause dell’ipertensione resistente, teorizzano che comporta una ritenzione eccessiva di sodio nei reni. Per questo motivo, l’ACC consiglia uno di questi trattamenti aggiuntivi:

  • spironolattone: per una persona con un livello di potassio inferiore a 4,5 millimoles per litro (mmol/l) se è probabile che rispondessero a questo Tipo di farmaci.
  • Altri diuretici che risparmiano potassio: per individui con un livello di potassio inferiore a 4,5 mmol/L che non possono tollerare lo spironolattone. Un esempio è l’eplerenone (Inspra), che agisce in modo simile allo spironolattone ma ha meno effetti collaterali.
  • Una doppia dose di diuretico: per le persone con un livello di potassio superiore a 4,5 mmol/l.
  • /ul>

    Regolamenti sullo stile di vita

    Le pratiche di vita sane possono aiutare a prevenire o ridurre l’ipertensione. Le persone possono provare i seguenti approcci:

  • Mangia una dieta nutriente: questo include cibi ad alta fibra, come frutta e verdura. Coinvolge anche gli alimenti abbondanti nel potassio e nelle proteine ​​ma a basso contenuto di grassi e sale saturi.
  • Rimani fisicamente attivi: le linee guida attuali consigliano 150-300 minuti di esercizio moderato, 75-150 minuti di esercizio vigoroso o un equivalente Combinazione di esercizio fisico moderato e vigoroso a settimana. La raccomandazione sull’attività fisica per bambini e adolescenti è di 60 minuti a settimana.
  • Mira a un peso moderato: mangiare una dieta sana e esercitare regolarmente può aiutare con la gestione del peso. Un approccio è la dieta del trattino (approcci dietetici per fermare l’ipertensione), che limita la carne rossa, il sale e gli zuccheri aggiunti.
  • Smetti di fumare: perché il fumo aumenta la pressione sanguigna e il rischio di infarto e ictus, smettere può aiutare a ridurre questi problemi di salute.
  • Ottieni abbastanza sonno: il rischio di ipertensione, cuore La malattia e l’ictus aumentano quando gli individui non hanno abbastanza sonno regolare.
  • Limitare l’assunzione di alcol: poiché l’alcol può aumentare la pressione sanguigna, le persone dovrebbero limitare l’assunzione giornaliera. I maschi non dovrebbero avere più di due bevande al giorno e le femmine non dovrebbero avere più di una bevanda al giorno.

Medicina alternativa

La ricerca suggerisce alcuni tipi di medicina alternativa può produrre piccole diminuzioni della pressione sanguigna negli individui con ipertensione. Questi includono Tai Chi, Meditation, Yoga e Qigong.

tai chi

tai chi è un esercizio che combina la respirazione diaframmatica profonda con graziosi movimenti del corpo. Uno studio più vecchio 2013 ha esaminato 18 studi clinici che studiano i suoi effetti sull’ipertensione. I ricercatori hanno trovato prove deboli ma incoraggianti che potrebbe aiutare a ridurre l’ipertensione.

Meditazione

La meditazione implica focalizzare la mente su un particolare pensiero o oggetto. Una revisione del 2017 ha valutato gli effetti della meditazione sul rischio di malattie cardiache e vasi sanguigni. Ha trovato un potenziale vantaggio ma non ha potuto trarre conclusioni definite.

yoga

yoga comporta pose e movimenti lenti e delicati. Una revisione più vecchia del 2014 di 120 studi ha valutato il vantaggio dello yoga sull’ipertensione in 6.693 partecipanti. La maggior parte degli studi ha riferito che lo yoga potrebbe ridurre l’ipertensione e ha suggerito che le linee guida cliniche dovrebbero includere lo yoga come terapia.

qigong

qigong è un esercizio che prevede il coordinamento dei modelli di respirazione con meditazione e ritmica movimenti.

Una meta-analisi del 2015 vecchie ha esaminato 20 studi clinici che valutano gli effetti del qigong su 2.349 persone con ipertensione. I risultati hanno suggerito che si trattava di una terapia efficace, ma i risultati giustificano ulteriori ricerche.

Trattamento di emergenza

Una crisi ipertensiva è quando un individuo ha una pressione arteriosa sistolica superiore a 180 mm Hg o pressione arteriosa diastolica superiore a 120 mm Hg. Un’emergenza ipertensiva è quando quelle letture sono anche accompagnate da segni di danno agli organi.

sistolica è la lettura della pressione sanguigna superiore, che mostra la forza sulle arterie durante una contrazione del cuore durante un battito cardiaco. La diastolica è la lettura inferiore, che indica la forza sulle arterie mentre il cuore si rilassa tra i battiti.

Le persone con un’emergenza ipertensiva hanno bisogno di farmaci ad azione rapida che un operatore sanitario amministra attraverso una vena. Condizioni diverse possono causare questo grave problema e il farmaco preferito dipende dalla causa. Un medico che tratta la persona dovrà tentare di ridurre lentamente la pressione sanguigna, per evitare pericolosi effetti collaterali se la pressione sanguigna della persona diminuisce troppo veloce Non produce sintomi, ha il nome "The Silent Killer". Oltre ai cambiamenti dello stile di vita sopra menzionati, è utile per qualcuno prendere i propri farmaci con precisione in base alle indicazioni del proprio medico.

Questo include non saltare una dose o tagliare una pillola a metà. I medici raccomandano anche di assumere farmaci contemporaneamente ogni giorno.

Outlook

L’American Heart Association (AHA) osserva che il rischio di morte per un attacco di cuore o un ictus raddoppia ogni 10 MM Hg Diastolico Aumento o aumento della pressione arteriosa sistolica Hg da 20 mm negli individui di età compresa tra 40 e 89.

La prospettiva di una persona dipende da quanto bene possono controllare la loro ipertensione. Le persone dovrebbero visitare regolarmente il proprio medico per scoprire le loro misurazioni della pressione sanguigna e intraprendere le azioni appropriate in base al consiglio del loro medico.

ipertensione, o ipertensione, è abbastanza comune negli Stati Uniti, può causare attacchi di cuore, ictus, insufficienza cardiaca o malattie renali a causa del danno che può avere Gli organi nel corpo.

Il trattamento per ipertensione può includere farmaci come i beta-bloccanti. However, other treatment options exist, including lifestyle adjustments such as eating a balanced diet, and avoiding alcohol and smoking.

Other approaches, such as meditation and certain breathing techniques, may also help.

Leggi questo articolo in spagnolo.

  • Medicina di emergenza
  • Nutrizione/dieta
  • Obesità/perdita di peso/fitness
  • Medicina complementare/medicina alternativa
  • Medicina preventiva

Notizie mediche Oggi ha linee guida di approvvigionamento rigorose e si basa solo da studi peer-reviewed, istituzioni di ricerca accademica e riviste e associazioni mediche. Evitiamo di usare riferimenti terziari. Colleghiamo fonti primarie – compresi studi, riferimenti scientifici e statistiche – all’interno di ogni articolo e le elenchiamo anche nella sezione Risorse in fondo ai nostri articoli. Puoi saperne di più su come garantiamo che i nostri contenuti siano accurati e attuali leggendo la nostra politica editoriale .

Contents